Cara cittadina

le viene oggi consegnata la Tessera Sanitaria che, oltre ad essere Codice Fiscale, è al contempo, su iniziativa della nostra Regione, Carta dei Servizi Nazionale e Regionale[1].

La sua carta Regionale dei Servizi rappresenterà un miglioramento del sistema, rendendo più semplice l’accesso ai servizi, ma soprattutto le permetterà di ricevere più rapidamente sia le cure che i risultati delle visite e degli esami specialistici[2].

Questo nuovo strumento del quale diviene titolare, rappresenta un mezzo altamente innovativo per creare un rapporto più diretto ed immediato tra il Cittadino e il Sistema Sanitario Regionale[3].

Le raccomandiamo di utilizzarla per richiedere ed ottenere prestazioni sanitarie presentandola, in particolare, nei seguenti casi:
al medico di famiglia o al pediatra per qualunque tipo di prescrizione,
al farmacista, unitamente alla ricetta per ritirare i farmaci,
all’atto della prenotazione e dell’erogazione di prestazioni specialistiche
[4].

La sua Carta Regionale dei Servizi contiene un chip elettronico che consentirà, nei prossimi mesi, di avviare tutta una serie di servizi regionali aggiuntivi. Ad esempio sarà possibile richiedere certificazioni, finanziamenti regionali, effettuare pagamenti sicuri dei servizi pubblici[5].

Sarà nostra cura informarla con i mezzi più opportuni e tempestivi non appena i primi servizi saranno resi attivi sulla sua Carta elettronica[6].

Firmato Raffaele Lombardo, presidente della Regione Siciliana.

Sono passati 2 mesi esatti da quando lo strafott**o caz**one avariato mi ha rubato il portafogli… Oggi ho ricevuto a casa, finalmente, la tesserina sanitaria… e meno male che tutte le belle cose scritte sulla letterina che corredava il documento sono solo caz**te belle e buone perchè mi chiedo altrimenti come avrei fatto a sopravvivere per ben 2 mesi senza tessera sanitaria!

[1] Cavolo! A sentirsi pare il passepartout per il mondo!

[2] Più semplice?? Ma se prenotare una visita specialistica è il dramma personale di ogni ammalato! Step one: trovare il telefono in funzione o l’addetto col suo bel culetto sulla sedia allo sportello a cui dovrebbe star incollato sempre! Step two: prenotare la visita prima del giorno stabilito per il ritorno alla casa del Padre!
I referti a casa?! Ma non scherziamo! Quella è fantascienza!

[3] Diretto e immediato: what’s the meaning?!

[4] Faccio il mio lavoro da anni, v’assicuro non serve a un càiser di tutto ciò! Sulla ricetta ci sta il codice fiscale: quello basta e avanza e il vostro medico ce l’ha nel database, garantito!

[5] Prossimi mesi… La tessera sanitaria è in vigore dal 2003… 7, dico 7 anni!
certificazioni, finanziamenti regionali, effettuare pagamenti sicuri dei servizi pubblici… no comment!

[6] Opportuni e tempestivi… O questi mezzi opportuni e tempestivi non sono poi così tempestivi perchè da 7 anni a questa parte non mi son giunti… Ovvero… Perchè non cambiate questa letterina d’accompagnamento alla tessera che è davvero ridicola, caro Governatore&Co.??

Leave a Reply