Palermo, notte bianca e festa democratica…Imbarazzo della scelta!

Che sabato ieri ragazzi!
Tuttoinunanotte…
Troppo!
Avremmo voluto goderci ogni spettacolo (tranne i Pooh!), ma era praticamente impossibile!
Allora abbiamo fatto qualche scelta…
La Città alle prese con la notte bianca…Siamo ancora pivelli! Vedessero a Roma cosa e come, soprattutto, organizzano!
La kermesse è stata inserita nel cartellone della Provincia in festa…(Ciascuno dica la sua, ma non qui! Quando si tratta di spettacoli e cultura, può averli imbastiti pure Avanti, ma io ci sono!).
Nel tardo pomeriggio, io&lozito decidiamo di andare a dare u
n’occhiata…Avevo intenzione di catturare qualche scatto qua e là…Arriviamo a piazza Castelnuovo che era splendida, senza neppure un’automobile (e mi chiedo perchè non sia sempre isola pedonale come accade in tutto il resto del mondo per le piazze più pregiate…), lì si stava ancora preparando il guinnes…Come che guinnes?! La CASSATA SICILIANA più grande del mondo: 850 Kg di bontà ad opera dei migliori pasticceri della Città e pensata da Gigi Mangia…Già! Come poteva chiamarsi uno che pensa di preparare una cassatona al centro della Città se non “Mangia”??!!
La vediamo “costruire”, si perchè era così grande che sembrava una pied a terre!
C’era una bolgia infernale! Una delle nostre solite calche, quelle in cui occorre pure la presenza della protezione civile perchè altrimenti sei fritto! Il palermitano è così: là dove c’è la distribuzione a gratis di qualcosa, qualunque cosa, dalle supposte di glicerina (che per carità, potrebbero avere la loro utilità), alla cosa più inutile (tipo chessò io “un copri suola delle scarpe”!) c’è lui…C’è il palermitano che si accalca, ammutta (spinge), si lamenta, suda e fa un puzzo d’ascelle infernale, s’infila, scavalca le transenne, fa incacchiare la tipa della protezione civile…Il palermitano, non ci sono altre definizioni!
Nonostante tutto questo io&lozito ce la facciamo a prendere la nostra fetta! …E che fetta! BUONISSIMA! Credetemi, eccellente! Tra i maestri pasticceri c’era Oscar, che in Città è un’istituzione.
Certo, alla fine della cassata, il buon senso della maggioranza dei palermitani è in coma diabetico perchè quasi nessuno ha la lungimiranza di cercarsi un cassonetto per i piattini sporchi…E chi aveva assunto appena appena della “metformina” per tenere a bada gli zuccheri e l’ha trovato il cassonetto, l’ha ridotto così…Bè…
Ma non c’era solo la cassatona, ragazzi!
C’era anche il “pomeriggio bianco” per i bambini con il teatrino dei pupi siciliani di Cuticchio: fantastico! Pupi artigianali troppo, troppo belli…Eccone alcuni!
Ma anche altri teatrini di marionette sparsi un pò d’ovunque
E poi RADIO 105…E’ troppo fico vedere le facce dei “personaggi” che al mattino ascolti in auto con “tutto esaurito”…Hanno allestito un tir/studio tutto di vetro e si poteva vedere all’interno!
Il lavoro della radio deve essere proprio divertente!Poi s’era fatta quasi ora di cena e la gente andava via, così ci siamo potuti godere le prove di qualche artista tipo Dolcenera…
Per il resto della serata però, in controtendenza, abbiamo scelto di andare alla “Festa Democratica” a goderci un’artista eccezionale: Paola Turci.
E’ molto brava! A me piace un sacco e poi alcune delle sue canzoni mi ricordano “gli inizi” con lo zito…Proprio il periodo in cui io&Andre ci siamo conosciuti, il rio, le prime volte al mare, i pomeriggi sullo scarabeo…
Ah! Dimenticavo! Al giardino inglese abbiamo pure incontrato Picone di “Ficarra&Picone”, che ci ha salutati allegramente e simpaticamente come sempre quando si incontrano in giro in Città!
Un sabato bestiale!

5 Comments

  1. Marcello

    28 settembre 2008 at 10:03

    Buongiornooooooo, dove c’è scrocco chi si vede????? Roby e Andry, evvivaaaaa, evviva lo scroccooooooo…..CURAZZUNI!!!
    Andate a lavorare…ah ah ah ah ah, baci.

  2. MartyInMambo

    28 settembre 2008 at 11:10

    ieri sera è vero c’erano troppe cose da afre in città.. tutto in una notte…. hiihiih la cosa che mi ha sconvolto erano le macchine posteggiate in modo assurdo… avrei dovuto fare un reportage…

  3. dudu

    28 settembre 2008 at 11:30

    @marc: ma quando mai?! noi scrocchiamo solo con te! =P Sei solo tu il pisellaus che ci offre sempre cene e tutto quanto il resto!! Ah ah ah!!

    @marty: hai ragione! infatti non era il caso di andare in auto!! noi eravamo in moto, per fortuna!!

  4. Emanuele

    28 settembre 2008 at 14:40

    Ho fatto un salto anch’io in centro, dopo mezzanotte…
    Gran casino, e qualcosa di divertente (artisti di strada in testa! =)).
    La cassata me la sono persa… 🙁
    Ciao,
    Emanuele

  5. Stefania

    28 settembre 2008 at 18:52

    Ciao Roby, ti ho un po’ invidiato ieri sera, avrei tanto voluto vedere ankio i paladini delle mattinate nuvolose ke portano un po’ di sole come quelli di tutto esaurito, quando ho sentito alla radio ke erano da te, mi sono subito chiesta se avresti partecipato e gentilmente hai postato anche delle foto, bravissima!
    Un abbraccio
    ste

Leave a Reply