Per ogni istante, ogni giorno, ogni attimo… [Grazie Mille, Max Pezzali]

Ed eccomi qui!

Ascolto un pò di musica, ho iTunes a palla da quando sono tornata da ufficio!
Mi ha fatto compagnia a pranzo e nel post, quando mi sono trasformata nella Rob ‘casalinga edition’! 🙂
Ho pulito e riordinato tutto!
Non ci vuole poi molto a pulire bucocasetta ed è splendida splendente! E tutta profumosa! 🙂

Oggi, a ritorno da lavoro, ho comprato altri abbellimenti… E’ strabella casetta nostra! 😀

Dovrei mettere la lavatrice e cambiare le asciugamani… Mi sa che dopo il post lo farò! :/

Qui scorre tutto a gonfie vele, ormai siamo a regime, ci resta da sistemare la zona notte… Stiamo allestendo un angolo meraviglioso! Vi farò vedere le foto quando sarà tutto sistemato, promesso!
E a lavoro va bene, abbiamo trovato un bell’ambiente io&Andre, i colleghi sono deliziosi, i miei e i suoi!
Mi sembra di esser lì, lì per attirar le invidie degli dei…
E’ tutto così bello!
Faticoso a volte, ma bello!
E’ da grandi!
Da primi attori!
Ed era da un sacco che volevamo fosse così! 😀

Sto leggendo un libro nuovo in questi giorni… E c’ho trovato un pezzetto che, come al mio solito, quando trovo qualcosa di bello, che si lega ad una mollica della mia vita, ho sottolineato con la matitina presa all’Ikea…

‘Riascolto il tuo timbro fermo che usciva da labbra semichiuse e l’inflessione meridionale che non aiuta chi la porta in giro, però dà peso alle parole. Sono almeno questo, uno del sud, uno che da bambino ha avuto le giornate più belle della terra e che sotto il sole ha visto la miseria più nitida che altrove’

[Aceto, arcobaleno. E. De Luca]

Qui è bello e ci sto veramente bene, oltre le mie aspettative, ma…
Da bambina ho avuto le giornate più belle della terra, più dei romani e sotto il mio sole, che è davvero il più bello della terra, c’ho visto la miseria più nitida che altrove…

1 Comment

  1. Emanuele

    5 agosto 2010 at 18:03

    Bellissimo l’estratto. 😉
    Ciao,
    Emanuele

Leave a Reply