Perle di legno…

Credevo che non avrei mai più provato quel mal di pancia maledetto…
E invece oggi, eccomi qui a piegarmi ancora in due dal dolore, ma a stamparmi lo stesso in faccia un sorriso perchè non è paura, nè sofferenza che devo trasmettere…Serve coraggio! E io esisto su questa terra per una ragione principale: sostenerlo! …Nella buona e nella cattiva sorte!!

Siamo a metà strada…La metà del lavoro è fatta!
Un piccolo sforzo, un pò di fortuna (e v’assicuro che ce ne vuole!) e abbracciarsi ad una perla di legno come ho fatto io…
Io da sola non potevo far nulla, mi servivano le mie perle di legno

3 Comments

  1. Emanuele

    17 luglio 2009 at 19:33

    Hai novità? Lo scrivo qui ma son sicuro che saprò la risposta prima che risponderai…
    Stiamo incrociando un po’ tutti le dita. 🙂
    Ciao,
    Emanuele

    1. Roberta

      17 luglio 2009 at 20:00

      SI, SI, SI!! SIIIIIIIIIIIIIIIII!!!
      FELICE MANU, FELICEEEEEEEEEEEEEEEEEE!! 😀

  2. Emanuele

    17 luglio 2009 at 23:07

    Grandiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!! =)))))
    Ciao,
    Emanuele

Leave a Reply