Smiiiiileeeee! XD

E per questo post mi serve il pc, chiedo venia all’aipod! 😉

(E ci sono tutte le tags del mondo!)

Non so da dove cominciare… Ok, ci provo!

‘A modo mio’ a tutto volume! E…Oggi la storia la faccio io!!

Ieri: appuntamento col prof, tesi approvata, concerto dei Negrita.
Oggi: frontespizio firmato dalla prof relatrice…Nessun altro adempimento da compiere: il mese prossimo mi laureooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!

E adesso proverò a dirvi come mi sento! 😉

Ieri mattina ero parecchio agitata, era la ‘resa dei conti’…Avrei avuto la certezza della laurea, cioè, visti i tempi strettissimi, più che altro avrei avuto la conferma di essere in termini…Paura fottuta!
La mattina però passa presto ed arriva la notiziona: ‘Signorina, domattina venga con tre frontespizi e la prof le firmerà il lavoro’…

URLO!

Il pomeriggio passa in fretta, un’ultima occhiata al file e poi di corsa verso la copisteria…Occorre rilegare il malloppo! 😉

Così tante cose da fare che quasi non mi ricordo di una cosa: i Negrita!
Sarei dovuta andare al concerto al teatro di verdura lo scorso venerdì, li aspettavo da chissà quanto e li avevo attesi con un desiderio assurdo di sentirli da quando, eravamo tornati da poco dalle vacanze, ho visto la locandina del concerto in Città…
Purtroppo Andre si è infortunato, lo sapete, e non sono riuscita a trovare accompagnatori…Andare da sola proprio mi scocciava, ma…Non tutto era perduto lo scorso venerdì!
Ieri sera infatti, i rockettarissimi inauguravano il ‘cous cous fest’ a S. Vito…

NON POTEVO MANCARE!

E, se anche ancora in stampelle, Andre (GLASSIEEEE! <3 <3 <3 ) mi ha fatto un regalooone!

Io li adoooro! Mi elettrizzo quando li sento! E poi…E poi sono stati la colonna sonora della mia estate, della mia FORMIDABILE estate!
Questo concerto, a fine stagione, ci stava come il cacio sui maccheroni!! XD
Non potevo perderlo! Era per me!
(Non l’han detto loro, ma in fondo io lo so che la tappa Siciliana dei Negrita era in mio onore!! :P)
E’ stato un concertone!
I ‘successi più successosi’…Tutti quanti!
E, quasi non ci speravo, arriva ‘A modo mio‘…E il cuore mi scoppia! (E quasi pure una coronaria!!), e poi tutte le loro meraviglie ed alla fine, solo alla fine, prolungata di non so quanti minuti…

GIOIA INFINITA!!

Lacrimuccia! Ridevo, urlavo, cantavo, sudavo, mi agitavo (ero in piedi sopra una panchina!) e mi è pure venuta giù una lacrimuccia! Mi passavano davanti, una per una, tutte le giornate di luglio, agosto…fino ad arrivare qui, tutte come foto colorate, una sovrapposta ad un’altra: uno spettacolo!
Non poteva andarmi meglio! 😉

RINGRAZIO DIO!
(Quanto l’ho pregato!)

E poi, dopo due ore passate di buona musica, dinuovo in macchina…

Questa notte avrò dormito 3 ore…E poi di corsa in facoltà per la firma

E’ fatta! E’ fatta! E non mi sembra vero!

Adesso non mi resta che ritirare le tre copie, tutte belle eleganti* e con la dedica** ( :D) e portarle in segreteria!
Non c’è null’altro da fare!

Stooop!

E adesso? E adesso ho preso il caffè che stamane non avevo avuto modo di prendere…

*Vi dico dopo come ho scelto di farle!
**Vi dico dopo anche della dedica! (Ve la dico, ve la dico, tranquilli! Ma non ora!)


2 Comments

  1. Emanuele

    23 settembre 2009 at 13:25

    L’uomo sogna di volare…
    Guardare dall’alto,
    planare sul mare
    Che si trovi su un aereo
    o in un grande appartamento
    sui gradini di una chiesa
    nella favela di Candeal
    L’uomo sogna di volare…

    Complimenti! 😉
    Ciao,
    Emanuele

Leave a Reply