Sugo fresco…

La coda dell’estate reca in sè il sugo fresco!

C’è il pomodoro più dolce in questi giorni e il basilico è rigoglioso nei nostri vasetti di terracotta, scelti giusto per far respirare al meglio le piantine!

Da bambini, in campagna, eravamo gli addetti a ‘spiricuddàre‘… che sarebbe togliere il peduncolo nei pomodori rossi e succosi, un pò morbidi, ma sempre sodi.
C’era una vera e propria catena umana di montaggio, da chi si occupava di lavarli i pomodori a chi di tappare le bottiglie già riempite… Uno squadrone!
Ci divertivamo un sacco!

Sporchi di rosso sulle cosce e sulle guance!

Ricordo perfettamente il profumo della legna che ardeva sotto alle quaràre, le grosse pentole di alluminio dove si cucinavano i cocci di pomodoro… Che spettacolo!

E il profumo del sugo poi… Sta mattina l’ho sentito ancora! Nella nostra cucina però! Ne ho fatto qualche litro di conserva, è stato un tuffo nel mio personalissimo back-up!

(VOGLIO FARE UN SALTO IN SICILA CAVOLO, MI MANCA!)

Di carta…

Sono di ritorno da una bella mangiata in pieno stile scout…

Il mio (anche se io sono momentaneamente in stand-by!) gruppo ha compiuto 15 anni e non si poteva non festeggiare con una bella mangiata comunitaria (mangiate dalle quali torni con il bottone dei jeans sfibbiato e la zip a metà!) dove ‘impasti‘ di tutto: lasagne+ pasta al forno+sasizza+patate al forno+…miliardi di altre cose+dolci, dolci&ancora dolci…
In compagnia di gente con cui hai percorso chilometri&chilometri…
Che fa sempre piacere incontrare, con cui c’è sempre qualcosa da ricordare!

Ho spartito un lovvi-caffè col mio zito ed ora c’ho una cosa da fare…

Sistemare le foto di carta!

Le prime stampe della Camilla: P E R F E T T E ! !

Nitide, robuste, profumate, luminose, definite…

Le mie foto stampate su carta Kodak… Satinate ed emozionate, anche emozionanti, proprio come piacciono a me!

Sembra che i soggetti escano dalla stampa, sembra che puoi toccarli, che puoi accarezzargli le guance o aggiustargli i capelli che maldestri, cadono sugli occhi!
E i paesaggi…In quelli marini sembra di respirare salsedine!
E i fiori… I girasoli della mia laurea… Sembra che arriverà un’ape da un momento all’altro!

La Camilla si merita proprio un bacino… E magari anche un regalino… Tipo un obiettivo nuovo?! 😀

Tuffi nel passato! ;)

Ho dormito benissimo ‘sta notte!

Prima di addormentarmi, era tardissimo, ma ho premuto il tastino verde e…Tac! L’sms è partito! L’ultimo sms della giornata, quello per Andre…

Se ci fosse stato anche lui nel mio passato (è pur vero che c’è da 10 anni…quindi un pò di passato se lo cucca anche lui! ;)), sarebbe stato perfetto…
Certo, non avrei avuto tutti i miei racconti da fargli, quelli che ogni volta ci fanno respirare la sensazione di attraversarci fino nel profondo…
Ma chi lo sa cos’è ‘più perfetto’!
Intanto, posso dirvi che è eccezionale il mio passato e non cambierei una virgola, non penso mai alla mia vita ‘sliding doors‘, come due metro, una più veloce dell’altra che non mi permette di salire ed una lì, ferma per me ovvero l’una accanto all’altra, ma in marce di diversa direzione…
(Solo una volta, per la verità l’ho fatto, ad un solo proposito, ma oggi sono felice della porta che ho preso!).

Un tuffo nel passato.

Continua a leggere Tuffi nel passato! 😉