MENOTREDIIICIII!

Ciao blog!

E’ domenica pomeriggio, uno dei momenti più belli della settimana!
Ascoltiamo la musica del nostro matrimonio e ci godiamo un cielo blu di fine settembre, illuminato da un sole ancora abbastanza tiepido…

Vorrei battere le ciglia e trovarmi alla fine della prossima settimana!

Vivo una sensazione che non so spiegare!
Sono emozionata! Oltre ad essere particolarmente allegra ed anche impazzita devo dire, mi batte il cuore!
Penso a quando arriverò sotto ai gradini della chiesa e Andrea sarà più bello del sole, lì ad aspettarmi…
Penso a quando ci saranno tutti i miei amici di una vita lì intorno a noi, a quando faremo una serie di brindisi che pure il nostro fegato ad un certo punto dirà ‘mò basta!’, a quando la parrucchiera mi metterà il velo e mia madre piangerà, a quando ci sarà un viavai di gente a casa mia, a quando mi verrà la paresi per il sorriso stampato in faccia che avrò, a quando arriveremo in aeroporto la sera del 4 e… non risponderò di me! A quando, nel recitare ‘la formula’ ci impappineremo o a quando, probabilmente, ci infileremo la fede nella mano sbagliata, a quando gli amici ci faranno il cappottone per l’addio al CELINUBILATO! A quando tutti vedranno il mio vestito BELLISSIMO! A quando ballerò un lento con mio suocero, con i miei fratelli, con i miei nipoti… con tutti loro lo voglio ballare!

E chissà quanti altri pensieri per ora scorrono più o meno veloci nella mia mente!
Sarà il matrimonio più bello di tutti i tempi! Lo so che ogni sposa lo pensa, ma questo è il NOSTRO! E NOI siamo NOI! C’è poco da fare! 😉 Credo nessuno potrà mai convincermi del contrario!! 😀

Sarà un inverno bellissimo, sarà una vita bellissima!

MENOVENTI (che sta per diventare -19!)

Menoventi non è ‘e quaranta’, è proprio MENOVENTI che, per altro, sta per diventare MENODICIANNOVE, vista l’ora!!

Caro blog, i giorni scorrono veloci e manca davvero poco… Anche se io non ce la faccio più ad aspettare!!
Vorrei che fosse domani il nostro matrimonio! 😀

Siamo entrati nel vivo! Ormai c’abbiamo il sorriso standard appiccicato in faccia pure mentre qualcuno ci insulta o ci passa in coda al gate per l’imbarco o con nonchalance alla cassa del supermercato… NOI RIDIAMO E…STIGRANCAZZI!! STIAMO PER SPOSARCI, COSA VUOI CHE SIA?! 😀

Siamo così contenti! …Che ogni tanto penso ‘vuoi vedere che i soliti dei* si prendono d’invidia e ci scagliano contro fulmini e tempeste, prima o poi?!’

Ad ogni modo, ARI-STIGRANCAZZI!!
Credimi, caro blog, non c’è proprio nulla che potrebbe destabilizzarmi in questo** periodo!!

Vivere con Andrea è una delle cose più belle che mi sia mai capitata e sapere che tra pochissimissimo sarà un altro dei giorni più belli della nostra vita, mi fa esplodere il cuore e nell’esplosione me lo riduce in milioni di cuoricini rossi che svolazzano dappertutto e riempiono tutta casa nostra!! 😀

Ieri sera siamo stati al concerto di Roy Paci… Come sempre, prima di una cosa importante da fare, un bel concerto… Ci ha fatto saltare da matti! Abbiamo ballato fino a sudare fradici, fino a ridurci ‘impanati di terra’ (tanto che al rientro a casa, abbiamo fatto subito tappa nella doccia!), fino a ridere a crepapelle… Con la testa leggera e i pensieri solo per il nostro giorno che sta per arrivare! <3 *ve l’ho già raccontata la storia degli dei invidiosi qualche volta, no? **’questo’ che va avanti da almeno 3 anni!!

Il pigiama… Un tabù!

Stavo ripiegando la mia canotta a fiorellini rosa pesca e m’è venuta in mente la storia del pigiama…

Te la devo raccontare caro blog, è così divertente, che non riuscirai a trattenere le lacrime!

L’antefatto è che, in tutti questi anni, dalla prima vacanza insieme di 12 anni fa a prima che andassimo a vivere insieme -ma direi anche ad oggi!-, ogni volta che io&Andr partivamo o c’era un occasione per pernottare insieme sua mamma s’affannava per trovargli IL PIGIAMA MIGLIORE…

Ora, che migliore per lei, non significasse migliore per me, è solo questione di gusti, ma certi completini che erano ‘refrattanti‘ meglio di una cintura di castità, blog mio, non si potevano guardare!

Il pigiama, per lei, era tipo un biglietto da visita, più elegante e di qualità era quello di suo figlio, più m’avrebbe conquistata… Eh no! Eh nooo! Ho rischiato di non farcela!! o.O

NUN SE POTEVANO GUARDA’!!

Non lo so, se la cristiana, affettuosa come non mai e premurosa nelle compere dei pigiami migliori della città, ha subito il ‘trauma da pigiama’ da ragazza, non lo so! Ma io sono portata a pensare che i pigiami di suo marito, nonchè mio suocero, in passato l’hanno seriamente provata!

Io lo so, non è colpa di mia suocera!! E’ tutta colpa di mio suocero!!

Ma che pigiami avrà mai avuto stò cristiano in dote che alla prima notte insieme l’avranno irreversibilmente provata psicologicamente??

Eh sssì! Irreversibilmente, se consideri, caro blog, che la storia del pigiama continua…

IL PIGIAMA PER LA PRIMA NOTTE DI NOZZE!

E non finisce qui!
I pigiami per il corredo, i pigiami per il viaggio di nozze, i pigiami eleganti, quelli per un eventuale ricovero…

(ECCHECA**O!! Quelli per un eventuale ricovero no, eh!)
Ci stia quello per la prima notte di nozze, visto che forse non è chiaro del tutto che io&Andre viviamo insieme da un anno e mezzo e siamo fidanzati da quasi 12… per cui i pigiami suoi li conoscerò ormai! Eeehh!
(E devo dire, che mi sono occupata personalmente di fare razzia da Intimissimi, Tezenis, Benetton night, Frette&co. in questi anni, per cui non è necessario manco pè nniènte fare il corredo dei pigiami!!).

Ad ogni modo, la suoggera ci teneva a comprare stì benedetti pigiami, ma Andrea ha dribblato molto bene!
Ha fatto tunnel a tutti i negozi storici e orrendi della città ed è andato in porta con dei pigiamini niente male! 😉
GRANDE AMORE MIO! BRAVO!
Come ti sto ‘educando’ bene! 😛 (SCHERZO EH! E’ lui che è l’uomo più di classe che conosca!)

E vogliamo parlare della mia camicina da notte??

Mia madre è peggio di mia suocera!

NON CE LA POTEVO FARE! (Ma sono sopravvissuta!)

Le vacanze a Palermo sono state incentrate sulla camicia da notte! Ma vi rendete conto??
Mia madre s’è attaccata in testa come una pidocchio!
Aveva un unico obiettivo in quei giorni di caldo asfissiante di ferragosto a Palermo: comprare la camicia da notte.

Cominciamo col dire che se guardate la zona night del mio armadio, trovate cose sfiziose, che più sfiziose non si può… (nonostante la mia arcinota passione per i pigiami smenzati e per nulla da signorina… Solo che… solo che in questi mesi qualche mio gusto è cambiato… mangio il radicchio, per esempio, che prima detestavo! …Ed anche il prosciutto crudo, ecco! :P)
Regressione a parte, ho tante di quelle cosine belle, che mia madre poteva evitare di comprarmi una serie di cose, la maggior parte delle quali aveva preso belle abbondanti (tipo 2 misure di più!) e che ha dovuto cambiare con quelle della mia misura! Devo dire però che non ha toppato, tutte molto belline le canotte che ha preso, ma io, se permettete, me la sono portata da Intimissimi e la carta di credito ha sbancato tipo ciliegina-ciliegina-ciliegina della slot machine!! 😀

Ahhhh! Anche io sono andata decorosamente in porta!
Qualcuno che mi fa i complimenti?! 😉

MENOTRENTASETTE!

Buon giorno mondooo!

Se immaginate che mi senta esaltatafrizzantegasatashakeratashweppeslemon (lemon, la mia preferita!)… immaginate bene!

Sono così contenta! *___* E sono anche tanto rilassata (e ci credo, sto ancora in ferie! :P)…

E’ un momento indescrivibile, forse Jovanotti potrebbe trovare le parole, lui forse si, altri no di certo!

Devo girare il calendario… E’ settembre oggi! 😀
Settembre! E dopo settembre c’è OTTOBREEE!!

NON VEDO L’OOORAAAA!!

Cosa ti racconto, cosa ti racconto caro blog?!

Ti potrei raccontare di quando io&Andr ci siamo provati le nostre fedi…
Il cuore ticchettava come un frullatore che tagliuzza noci di cocco, come la lavatrice quando centrifuga a 1000, come il martello pneumatico di questi operai del ca**o del piano di sotto in questo momento! (:@)

Era l’ultimo giorno di ‘vacanza’… (ma la vacanza meriterebbe un post a parte!)
Un lunedì mattina, mediamente caldo per essere a Palermo… Un minuscolo borsino bianco conteneva un tesoro! *__*
Mi tremavano le mani! Riconosco la mia, un pò più piccolina… zaaac! infilata! *___*
Mi chiedo com’è che non ho pianto!
E poi guardo Andre che sta ripetendo esattamente gli stessi miei gesti… Ci guardiamo negli occhi: BRILLANO!! Brillano tutti e quattro i nostri occhietti! Luccicano!!
Il cuore d’improvviso è tornato ad essere una vela tranquilla in mare aperto, quando le onde sono solo una tavola blu…
E la prendo tra le mani la mia fede, la guardo, la giro e la rigiro, scruto l’incisione (che però è un segreto! E’ solo una cosa mia&di Andr, caro blog, accontentati!)…

E’ BELLISSIMAAA!

Prendo anche quella di Andre, penso a quando gliela metterò al dito… *___*

MI SEMBRA UN SOGNO!

E così corriamo verso il mare…Non vorrai che l’ultimo giorno di vacanza non andiamo a salutare il nostro posto del cuore?! Ma certo che no! 😀
Viiiiaaa! Diritti in acqua! In un fondale di cristallo, dove i pesciolini si divertono a mordicchiarci le caviglie! 😀
(Quasi perdevamo il volo… Non volevamo più uscire dall’acqua!!)

E poi di nuovo Roma!
La nostra vita, CASA NOSTRA!
Com’è bella! 😀

I giorni passano belli e pieni di cose da fare! Mi sto ricaricando davvero, il mesetto di lavoro (prima del mesetto di ferie nuziali!) che mi attende, mi farà un baffo! 😛
Saranno mesi indimenticabili quelli della fine di questo annetto sorprendentemente pazzesco! *___*

E poi ti posso anche dire dell’invito al nostro matrimonio attaccato sulla lavagnetta magnetica della nostra cucina, quella piena di foto di parenti ed amici, quella piena di cartoline e di magneti d’ogniddove!
E’ una figata pazzesca avercelo lì in bella vista!
Ed è meravigliosa la nostra partecipazione! Sarò di parte, sarà che l’ho disegnata con le mie manine, sarà che poi l’ha realizzata il mio genio informatico personale, ma… E’ bellissimaaa! 😉

E ti posso anche raccontare di quando abbiamo scelto le letture per la Santa Messa della nostra UNIONE PER SEMPRE… Ma quello te lo racconto un’altra volta, insieme ai giri per le scarpe da sposi mie e di Andr e a qualche altro aneddoto divertente di questo FOLLE, PAZZO MATRIMONIO PALERMITANO! 😉