Sta sera ceniamo in Puglia!

Ero alla cassa con due ballon (o come altro si chiamino due bicchieri da vino panciuti e brillanti) BormioliRocco e una signora: “…’Che ci fa le confezioni di Natale?” mi dice.
Ora, a parte che una bella padella (dde’ cavolacci tua) te la potresti fa, poi, ‘che ti pare già tempo di confezioni di Natale, bella dè casa?

Ma che Natale e Natale (sebbene parlavo giusto oggi di dove collocare l’alberello a casa nuova, quest’anno!)??

No, perchè ne ho visti solo due…” incalzò lei al mio lapidario NO!
A quel punto era doveroso dirle, magari suscitandole il desiderio di correre a casa (passando prima per casa di nonna a lasciare per la serata  la pargola che aveva al seguito), apparecchiare bene la tavola e accendere qualche candela…

E’ per una cena con mio marito! Brindo con lui sta sera! Non abbiamo un vero motivo per festeggiare, ma noi festeggiamo lo stesso! …E sono due perchè noi il servizio non ce l’abbiamo, ma festeggiamo lo stesso!

Sta sera io&mio marito ceniamo in Puglia!
Lui ancora non lo sa, ma noi festeggiamo il nostro NonAnniversario sta sera!

Ho preso le orecchiette fresche di Altamura, c’ho fatto un sugo di broccoletti&pomodorini, ho scelto un buon Primitivo di Manduria e…Tac! E’ fatta!

I bicchieri li ho comprati, sì!
Noi siamo quelli che “C’abbiamo 3 cucchiaini, 3 piatti piani, 4 coltelli…MA SIAMO FELICI!
Ma cos’altro ci serve se c’abbiamo NOI?
[Siamo invincibili!]

Il Tatami…

Ora,
è chiaro che il letto ‘al secondo piano’ è una figata da paura, è chiaro che è proprio bellino, fa la sua porca figura in un monolocale!

Tutto questo lo sappiamo.
E ci piace.

Per fortuna non abbiamo neppure problemi di incontinenza, per cui nottetempo, non è affatto scomodo
(sebbene l’altra notte scendendo per un naturale rilascio di liquidi corporei, un pò disorientata, mi sono presa in pieno lo stendino con la biancheria, rientrato -pure lui nel monolocale- a causa di una sopraggiunta umidità).

Oltre ad essere figo, è pure funzionale (c’ha dato la vita, c’ha dato!), ma c’è una cosa, dico una cosa che mi ha fatto prendere la perentoria decisione:

IL NOSTRO PROSSIMO LETTO SARA’ UN TATAMI!

Hai presente quanto dispendio di energia e di Kcaloria c’è nel rifare un letto a soppalco??
No, ma dico, ti rendi conto che io lo devo rifare in mutande perchè si suda come suderebbe un pinguino nel deserto del Sahara?

Devo dire che ormai c’ho una tecnichina niente male che in 5 minuti al massimo mi rende la regina del lettone e… tac ed è bell’e fatto!
(La squadra di ‘Rifacimento letto’ che partecipò e vinse ‘Scommettiamo Che…?’ di Frizzi nel lontano ’92 mi fa una pippa a me!!)

Dai, ringraziamo il cielo per avercelo quel bello e comodo lettone per due con i cicciputti* e il cuore tra i due cicciputti lissù!

C’abbiamo 3 cucchiaini, 3 piatti piani, 4 coltelli, 4 forchette, 4 cucchiai;
3 lenzuola, 4 tovaglie per la tavola;
non c’abbiamo una scarpiera, nè uno schiaccianoci, ci manca una pentola media e pure l’aspirapolvere,
ma siamo FELICI!
Siamo insieme! Ci svegliamo insieme, ci addormentiamo insieme… E sono già 7 mesi!

Dedicato a te, con infinito amore, luce dei miei occhi! <3

* i cicciputti poi ve lo spiego cosa sono! 😉

In Rome again!

Eccoci qua!

Quant’è bella BucoCasa!
E’ bella perchè è nostra, perchè è qui la nostra vita… Nonostante tutte le cose belle che abbiamo alle spalle e che ancora, dopo gate e gate, check-in online e check-in online, trolley e trolley, hostess e hostess, lato finestrino e lato finestrino, cappelliere e cappelliere… mi lasciano scendere una lacrimella!

E’ una sensazione strana, ma montare in volo, dopo essere stati ‘a casa‘, ha sapore di ‘casa‘!
E’ un pizzico di tristezza di andare e gioia frizzante di tornare!

BucoCasa ti adoro! 😀

Sta sera in onda…

Ecco cosa mi perdo:

la cena di Mauro;
la festa di famiglia per il primo compleannetto di mio nipotino;
la laurea di Manu (sta mattina!).

Oggi era una giornata tanto intensa in quel di Palermo!
E io, lì col cuore, è come se ci fossi stata in carne ed ossa!

Già da ieri avevo il pensiero ai ragazzi che oggi vivevano la loro giornatona… Li ho chiamati, messaggiati (e spero che Poste Italiane faccia il suo dovere questa volta!) e oggi non vedevo l’ora di sentirli, di sentire la loro voce gioiosa urlarmi che era andato tutto bene!

E l’ho sentita quella voce! (Due ne ho sentite!)

Mauro mi diceva ‘mi mancate‘…
Sta sera a quella tavola mi sarebbe proprio piaciuto esserci!
(E spero che i miei pennelli e pastelli rallegrino comunque l’amico mio!)

Anche Emilia, alla festa di JoJoy, dove c’è tutta la mia famiglia riunita, mi diceva ‘manchi solo tu…’
E quando ad uno, ad uno mi sono fatta passare un pò di nipoti al telefono, mi veniva un pò da piangere, non lo nego!
Ma poi m’è tornato subito il sorriso a sentirli parlare e raccontarmi un pò di cose! 😀

E mi è tornato il sorriso quando ho pensato alla nostra BucoC@sa, a noi… a tutto quello che di grande, immenso, stiamo costruendo!
A quanto vale una casa così piccola, un armadio così piccolo, un piano di lavoro così piccolo…

Cavolo quanto vale!

E chisssene frega della fatica di preparare una pasta al forno in un piano microscopico, e chisssene frega di trovare qualche maglia sgualcita dentro ad un armadio fuddatìssimo*!

E quanto è bello avere un buco per viverci insieme io&Andr!

Sta sera in onda qui c’è una bella cena per tre, col nostro amico Dan… E’ comunque un pezzo di casa! 😉

*fuddatìssimo: pienissimo di roba ammassata!

Nostalgia canaglia!

Ogni tanto mi capita!

Raramente, per fortuna!
Devo dire che non sto affatto male da quando sono qui in questa città…
Per me è la borsa di Mary Poppins questo posto!
Ci trovo dentro sempre una cosa nuova, sempre una cosa, una cosa in più di quelle che avevo nella mia Città e allora… Robertevolissimevolmente, ogni giorno!

C’è tutto in questa borsa, quasi tutto!

Mi andrebbe di vedere un amico in questo momento, magari di sentirlo, ma le telefonate sono ancora più complicate a 931 km, a me che non piace stare al telefono, poi…

Sarà che Itunes mi sta passando una canzone che mi mette tristezza giusto in questo momento…
(Far, far di Yael Naim)
Sarà che sabato sarà il compleanno di mia mamma, il primo che passerà senza di me da quando sono nata…
Ma alla nostra generazione del sud non è dato di veder invecchiare i propri genitori!

Magari l’anno prossimo prendo un volo però!

A.A.A. nodo alla gola ‘sciuogghisi’!

E ci risiamo!

E’ il penultimo giorno e già comincio ad avere un ‘gruppo‘ alla gola (gruppo in palermitano non è un aggregato di persone!) che mi provoca fame d’aria!

La roba invernale, sciarpe, teiera e bollitore (le robmanie!), gli scarponcini da trekking (‘nsi sa mai!), la mukki, qualche foto
E si va!

Sono state delle vacanze straordinarie e non parlo solamente del, seppur breve, campeggio al mare (e questo è un altro post in cui a breve vi racconterò tutto di un mare luccicante e un cous cous di pesce slurposo!)… Parlo anche di ogni giorno reso speciale da tutti voi, cari famiglia e amici!

Avete reso meraviglioso ogni giorno qui in questa terra assolata e deserta che viene ancora meglio godersela fino in fondo!

Grazie a te mamma, prima di tutti a te!
Che hai preparato un sacco di cose buone, mi hai riempita di regali e di amore!

Grazie a Sofi, che mi è stata appiccicata come una zecca e che già ieri piangeva a dirotto e non voleva farsi il pisolino per paura di non trovarmi al suo risveglio!

Grazie a Mauri e JoJoy perchè mi hanno regalato un sacco di sorrisi! A Roby e Giovy per l’affetto di sempre e per un ‘pezzo’ di robmobile! 😉

Grazie a Barbara e Marcello, per la pala di legno con gli angioletti, primo regalo in assoluto per BucoCasa e per tutti i pranzi e le cene insieme ed anche per la deliziosa crostata all’arancia!

Grazie a Enzo, Adele, Paola, Caco… per la bella mangiata in campagna, le matite verdi per gli occhi e i cappottini di lana profumati!

Grazie alla mamma di Andr per il tortiglios e tutto l’affetto!

Grazie a Nina e Gianluca per esser piombati a casa mia d’improvviso e lo stesso vale per Claudia, per Clara, Bart… Per tutti quelli che…tac ed han citofonato!

GRAZIE!

Grazie a Fabi, Marcio e Simona (ed ancora a Clau!) per la divertente serata di ieri e per tutti i regalini per BucoCasetta!
Siete tanto cari! :*
Grazie anche perchè forse sono i primi che fissano in calendario una data per la gita a BucoCasa!

Grazie a Lety, Lia e Mau per il regalino… Come vorrei abbracciarvi!

Grazie per ogni telefonata ed sms… Grazie con tutto il cuore! Non mi sentirò mai sola finchè ci sarete voi, anche a 931 Km!

(E grazie anche a Sara che tiene botta al 95/b e rende invariato il numero degli abitanti dello stabile! ;))

Vi voglio bene!

Certi nodi non puoi scioglierli…

Eclisse di suono…

Mi godo ancora per un attimo quest’eclisse di suono…

Il silenzio.

Il silenzio della mia BucoCasa prima che apra iTunes a palla!

E’ tutto pronto!
Andre uscirà prima da lavoro, riempiremo la robmobile (che ormai è la rob&andrmobile! …lo era anche prima veramente!), di poche cose e andremo!
Musica a gogo e andremo!

Portiamo poca roba, non ha senso caricarsi tanto, anche perchè a casa abbiamo ancora risorse! 😉
E’ meraviglioso aver una ‘base operativa‘ in due città diverse! E’ divertente! 😀

Abbiamo anche un carico importante questa volta… Il regalino di nozze di Cla&Bart… Non vedo l’ora di darglielo! :)
Non devo scordarmi neppure il regalino per Sofi, per Mauri e per mia mamma! 😉
In molti han prenotato pezzi di Colosseo o di colonne romane, ma mi sa che in Smart sarà difficile! 😀

VACANZEEE!

StraWoOoW! 😀 😀 😀

E cominciano pure in modo strepitoso… Con la tappa calabrese dai nostri amichetti Fra&Peppino dai quali passeremo la notte!
Che voglia ho di riabbracciarli, dopo più di un anno! 😀

Ti lasciamo giusto un pò da sola BucoCasetta nostra, fa la brava in nostra assenza! 😉

Vado a rovistare in iTunes… Cerco la colonna sonora di questo viaggio! Arriverà da sola, come tutte le volte,  drizzerò le orecchie e dirò ‘eccola!’

BUONE VACANZE!

Ho voglia di una canzone piccola che parli di cose piccole… [Canzone piccola, Jovanotti]

Aspettando che si asciughi il pavimento…
Mi chiedo se non sia meglio stare a lavoro invece che in ferie! 😛

Ma certo che non c’è bisogno di chiederselo… A lavoro! Ih ih ih! Scherzo! Ma no che no! 😀

Era il momentaneo delirio di una ‘casalinga stagionale’ ! (nella stagione delle ferie, nel periodo prima della partenza!)

BucoCasetta si pulisce in un attimo ed è sempre profumosa che è una meraviglia! :)

Ora mi spetta una doccia fresca e poi lista alla mano, si comincia a pensare a cosa metter in valigia e a cosa poi riportare su, da vecchia casa, per l’inverno!

C’ho una voglia di mare ragazzi!

Devo starmene spaparanzata per un pò! Non vedo l’ora di partire, di tornare a casa, m anche di ripartire per le mie vacanze al mare, in campeggio!

Spero di riuscire a vedere quanti più amici possibile, spero di passare un pò di tempo con i miei bimbi e con mia mamma…
Spero di godermi la Città (e quando ci metto la maiuscola, una è!), di abbronzarmi, di mangiare le cose buone che desidero e che ho già ‘ordinato’ alla cuoca…
Ma quante cose spero?!
Non ci sarà mai il tempo di fare tutto questo!
Ma io ci proverò lo stesso!

Il pavimento si è asciugato…