Up-up! ;)

Ma che bella giornata!

[Giardiniere e muratore spacca maroni -letteralmente!- a parte!]

Ho appena finito una delle mie paste preferite in assoluto: pasta&olio!
E non l’ho presa perchè sto male, come si potrebbe facilmente immaginare, ma perchè oggi proprio mi andava!

Sono troppo contenta [non è mai troppo essere contenti!].

Ieri abbiam passato una giornata splendidissima!
Abbiam fatto una bella giterella e ho scoperto una cosa -che veramente già un pò sapevo- di me e la mia Camilla -che con l’obiettivo nuovo… non c’è storia!-: mi piace un sacco la naturephoto!
Sarà che dov’ero c’era un mondo da fotografare -sarà anche il super zoom che adesso ho!-, ma mi sono inceppata davvero su fiori, insetti, animali in genere…
La mia foto del cuore è quella dei volti, ma mi piace anche la ‘fotocuriosa‘, non tantissimo i paesaggi, ma la natura… la natura è sorprendente! E lo si nota solo con uno zummone da paura! 😉 E io, adesso, l’ho notato! 😉

Chiudo gli occhi e risento quella pace surreale di ieri… Che bello che è stato!
E Andre si è pure abbronzato! :) Io no! Uffa! :(

Okkèi, adesso caffè e poi ho un saaacco di cose da fare!

Sono al top!
(Ogni volta credo di essere al top, ma poi scopro che posso esserlo di più! Che figata! :D)

A colooori! XD

Metto su un caffè e intanto picchietto due tasti e butto giù quattro parole…

Sette!

Un caffè, due tasti, quattro parole! 😀

A coloooriii!

Devo fare una foto per Chy, gliel’ho promesso!
Ora organizzo il mio obiettivone e coccolo un pò Camilla…
Sono in ferie, fino a lunedì! 😉
Yeah!
Accendo il gas e pianifico qualcosa per il fine settimana! 😉

Zenitale!

Siamo come il sole a mezzogiorno…

Oggi è un giorno senza ombre intorno!

C’è il sole, non ci sono ombre, nonostante mezzogiorno sia passato da un paio d’ore!

Il mondo è più leggero di una piuma e nessun filospinato potrà rallentare il vento! 😀 😀 😀
[Jova]

Ho passato un fine settimana eccezionale!
E io&il mio amore ci siamo fatti pure un regalo: abbiamo dotato Camilla di una ‘bumma‘-come direbbe il mio amico Rò- di obiettivo!
Ahhh! M E R A V I G L I O S O ! !
[Parigi non avrà angoli ‘inesplorati’! :D]

Buon giooornooo! :D

Rieccomi qui!

Reduce da un fine settimana esattamente come mi aspettavo: M E R A V I G L I O S O !

Camilla è stata proprio brava! Abbiamo fatto non so quanti scatti io&lei insieme! 😉

Ho da raccontarvi di un sabato e di una domenica [anche di un venerdì sera, per la verità!] eccezionali!
Ho avuto un velo da sposa in testa, sono stata in carcere e su una montagna bianca di argilla e calcare!
Tutto questo, ovviamente, spensieratamente abbracciata al mio amore! 😉
Adesso però devo correre a lavoro, forse ho il tempo di lasciarvi una foto, adesso guardo!

E oggi è lunedì… e il viaggetto s’avvicina! 😉

Yeah!

‘Se la guerra è civile’…

[Schifata della immagine di una nazione maltrattata e inadeguata riflessa nello ‘specchio’ Sanremo.
Non dirò altro a proposito, sarebbe solo dargli uno spazio che non merita.]

Leggi queste righe ascoltando questa poesia, il video l’ho fatto al concerto di Jova…

Vorrei fare un salto allo Zetalab più tardi…
Letizia Battaglia c’ ha allestito una mostra fotografica ‘solidale‘ [‘Lo Zetalab è e deve continuare ad essere un luogo di cultura e di impegno civile‘. Cit.]

‘Se la guerra è civile’, s’intitola.

Si espongono 80 stampe-documentario.
E’ la Città dal 1975 ai primi anni ’90…

1982, Falcone al funerale di Dalla Chiesa.
1982, Falcone al funerale di Dalla Chiesa.

[Photo by Letizia Battaglia]

Palermo. C’è una specie di montagnona tozza che si vede arrivando in aereo e che te la rirovi sempre lì sopra quando fai le tangenziali in macchina. Il punto dove è esplosa la bomba di Falcone ha l’asfalto nuovo. Due città, due genti, due secondi bastano per capirsi, il retaggio di secoli di costumi si rigenera nel frutto di un raccolto ricco e saporito. E può essere la vera capitale d’Italia. Palermo ha il colore del deserto, il miraggio di un nuovo coraggio finisce per farmi sentire a casa per le strade di questa città.
[I colori delle città, Cherubini. Jovanotti]

In nome di Dio, vaffanculo ai mafiosi!
[Cuore, Jovanotti]

Di carta…

Sono di ritorno da una bella mangiata in pieno stile scout…

Il mio (anche se io sono momentaneamente in stand-by!) gruppo ha compiuto 15 anni e non si poteva non festeggiare con una bella mangiata comunitaria (mangiate dalle quali torni con il bottone dei jeans sfibbiato e la zip a metà!) dove ‘impasti‘ di tutto: lasagne+ pasta al forno+sasizza+patate al forno+…miliardi di altre cose+dolci, dolci&ancora dolci…
In compagnia di gente con cui hai percorso chilometri&chilometri…
Che fa sempre piacere incontrare, con cui c’è sempre qualcosa da ricordare!

Ho spartito un lovvi-caffè col mio zito ed ora c’ho una cosa da fare…

Sistemare le foto di carta!

Le prime stampe della Camilla: P E R F E T T E ! !

Nitide, robuste, profumate, luminose, definite…

Le mie foto stampate su carta Kodak… Satinate ed emozionate, anche emozionanti, proprio come piacciono a me!

Sembra che i soggetti escano dalla stampa, sembra che puoi toccarli, che puoi accarezzargli le guance o aggiustargli i capelli che maldestri, cadono sugli occhi!
E i paesaggi…In quelli marini sembra di respirare salsedine!
E i fiori… I girasoli della mia laurea… Sembra che arriverà un’ape da un momento all’altro!

La Camilla si merita proprio un bacino… E magari anche un regalino… Tipo un obiettivo nuovo?! 😀