Io sono un uomo, non so se hai presente un uomo…

…Sdraiato sull’erba guarda passare le nuvole
e prova un senso di stupore di fronte al creato
di cui teoricamente lui è l’essere meglio riuscito
di cui teoricamente lui è l’essere più evoluto…

Jovanotti, Un uomo.

Pensavo a Michael Jackson…

Una leggenda, un mito!
Ha cominciato a cantare che neppure ero nata, ha avuto tutto e non se n’è fatto niente!

Ch’è bizzarra la vita!
Che scemi siamo noi! Noi che spasmodicamente desideriamo l’impossibile, che vogliamo sostituirci a chi è insostituibile…

Ho provato pena sta notte!
Al di là del fatto che la sua musica sia stata colonna sonora, se non altro, di eventi delle vite di tutti quanti…(Chi non può legare un ricordo ad una canzone di Jecko alzi la mano!) Lui, lui che uomo è stato?
Avrà sofferto di sicuro e non poco, avrà reagito a quella sofferenza in modo del tutto sbagliato…E’ diventato un mostro, nel fisico e nell’animo.
Non ha avuto poi tutte le colpe per questo…

3 Comments

  1. chy

    27 giugno 2009 at 22:45

    Un omino piccolino…fragile nel corpo e nell’animo…un omino rimasto bambino..perchè non poteva far altro che così…quando ti fanno a pezzi per anni..quando t dicono che sei il n°1..e te lo dicono a 8anni..quando ti buttano sul palco a 5…quando vivi tutto quello che lui ha raccontato d’aver vissuto…e chissà quant’altro…non credo che c siano alternative..non giustifico nulla e nulla infatti è certo e come scrivevo “da me” ‘la VERA verità non la sapremo mai’…ci basti solo pensare al genio..all’artista…io penso a questo..a tutto il resto ci ha pensato l’umanità e media implacabilmente x quasi 50anni e continuano a specularci adesso che lui non c’è più..chiedendosi come sia morto..perchè…non pensano ai suoi 3 figli..a quella strana famiglia che aveva attorno…agli amici che dicono di lui parole meravigliose…e non solo ora che non c’è +…di epitaffi ne ho letti in rete..ogniuno dice la sua…ma non ho voluto leggere giornali o guardare servizi in tv…lui odiava i media…e così faccio onore a lui…alla sua memoria…xchè lui è LA SUA MUSICA E LA SUA DANZA..sopra ognicosa…anche xchè a me, come a chi l’ha amato, basta sapere che LUI NN C’è+…

  2. chy

    28 giugno 2009 at 15:47

    ps
    hai letto cosa ha detto jovanotti di lui?t faccio copia e incolla qui sotto.
    “La morte di Jackson mi addolora perché è un pezzo della mia vita, del mio immaginario e sapere che quest’uomo che ha regalato così tanta gioia al mondo fosse un ragazzo triste pieno di problemi, fa male”.Jovanotti.

    1. Roberta

      28 giugno 2009 at 17:50

      Jova ha sempre le parole giuste…C’è poco da fare! 😉

Leave a Reply