Sex and the City…No comment!

L’altra sera dovevamo scegliere un film da vedere ed eravamo un pò stanchi, quindi ci serviva nulla di impegnativo…

Sex and the City?

Perchè no?! Se ne parlò così tanto che di certo carino sarà…

Ora, vada per tutti quelli che hanno cestinato mediamente 8, 50 euro, andando al cinema ignari di tutto e non avendo mai sentito parlare, nè visto la serie…Ma i fans di una telenovelas, durata qualcosa tipo 6 stagioni, no! Quelli non hanno attenuanti!!

Ok, ok…Qualche risatina c’è scappata (ve l’ho detto eravamo un pò stanchi, quindi non abbastanza ‘reattivi’!), ma il giudizio resta quello: un pacco mostruoso!

4 sfigate pazzesche ‘affamate‘ di Gucci e Chanel (per non parlare della pubblicità!), che inseguono sogni di plastica, senza mai raggiungerli…Va bene, ci sarà pure il lieto fine (qualche sogno quindi viene raggiunto!), ma prima del finale c’è anche un’intera vita di mer***beeeeeep! …Volevo dire, un’intera vita vuota ed irrisolta!

Ok, non sto qui a filosofeggiare di martedì mattina, pensando alla morale di un film leggero nato così, da una fortunata serie televisiva (che non a caso fece il boom proprio tra le giovani americane!) , però la mia testa, abituata a pensare, non poteva non innescare il suo ‘strano meccanismo pensieroso’! 😉

4 Comments

  1. roberto

    19 maggio 2009 at 16:40

    Mai pensato di passare a qualche film di animazione giapponese. Ti posso elencare qualche film che vale la pena vedere. Come le opere del Maestro premio Oscar per la città Incantata Miyazaki . Credimi entri in un mondo fantastico.
    Vediti Laputa, La città incantata,nausicaa, howl,ponyo,La Principessa Mononoke
    🙂 prova

  2. Roberta

    20 maggio 2009 at 13:36

    Mhm…animazione giapponese…
    Mai attratta dal genere, ma chissà, magari mi prende!
    Devo vedere qualcosa!
    Grazie del consiglio! 😉

  3. barbara

    21 maggio 2009 at 17:11

    Non credo che questa serie sia stata concepita con l’idea di dover rendere alcun servizio particolare all’umanità se non quello di permettere al telespettatore di “vivere” quei sogni che solitamente un pò per timidezza, un pò perchè non si è nella condizione di poter spendere, non riesce a realizzare………..parla di amicizia, di sesso, di moda e di un amore che nasce e resiste superando vari ostacoli, storie e paure, ma che alla fine trionfa!!
    Guarda tutta la serie………leggera ed attuale!!
    Kiss – Kiss 🙂

    1. Roberta

      21 maggio 2009 at 17:56

      mhm…mi è bastato il film direi! 😉
      non penso che le serie, i film in generale nascano per rendere servizi all’umanità, ma rimanere contenti/meravigliati/emozionati dopo un film…Bè quello lo desidero davvero, altrimenti mi sarà parso di perdere tempo (già che io non amo stare impalata a guardare film…e ho fatto progressi che sono passi da gigante, credimi! prima non andavo al cinema perchè combinavo un casino, facevo confusione, ridevo abbastanza ‘acutamente’…mi alzavo nel bel mezzo del film per cercare i popcorn…insomma, mi rimproveravano tutti!)…
      sarà che non tutti abbiamo gli stessi sogni, ma io non mi cruccerei la vita per prendere una chanel in affitto! 😉
      si, non ho mai visto la serie, quindi non posso capire di questo amore (sarà quello della bionda quarantenne?!) di cui mi parli, ma…sono contenta di avere altri sogni che mi frullano in testa…un pò meno ‘di plastica’, come dicevo nel post! 😉

Leave a Reply